CIPRA Italia

Referente: 

Francesco Pastorelli

CIPRA Internazionale rappresenta oggi un'importante rete alpina oltre che una significativa presenza nel campo delle organizzazioni di tutela ambientale.

È sturtturata in comitati nazionali, uno per ciascun paese alpino. CIPRA Italia ha la propria segreteria a Torino e si è costituita nel 1992 per iniziativa di otto diverse associazioni.

Con la sua vasta base di organizzazioni aderenti e la sua sede centrale in Liechtenstein, CIPRA è un ente all'avanguardia nella ricerca di soluzioni innovative, muovendosi con sicurezza nella direzione di un futuro sostenibile ed ecologico per tutto il territorio alpino.

La Convenzione delle Alpi, trattato internazionale vincolante firmato dagli Stati alpini nel 1991, risale a un'iniziativa della CIPRA e costituisce un filo conduttore per tutte le sue attività. Tematiche quali il trasporti attraverso le alpi e la mobilità sostenibile, le energie rinnovabili ed il loro impatto sull'ambiente naturale alpino, il turismo e le nuove forme di agricoltura montana, senza dimenticare i nuovi modelli di sviluppo sono centrali per CIPRA Italia che, pur partendo da esperienze e situazioni locali, rimane ancorata a una scala macroregionale, ricercando soluzioni comuni e sempre condivise.

Scopi della CIPRA sono: operare in difesa dell'ambiente naturale alpino e delle sue risorse, nonché a tutela del patrimonio culturale delle regioni alpine; favorire la conoscenza dell'ambiente alpino e degli equilibri che ne regolano l'esistenza; stimolare la crescita di una coscienza ambientalista e di una volontà organizzativa e gestionale del territorio che pongano la tutela della natura tra i suoi preminenti valori.

Sito web: www.cipra.org/it/cipra/italia Telefono: 011.548626