150 anni di storia per la SAT!

QUANDO 02 - 03 settembre 2022
DOVE Madonna di Campiglio
-  Madonna di Campiglio

Era il 2 settembre 1872 un gruppo di appassionati della Val Rendena, Basso Sarca, Vallagarina e città di Trento, fondarono a Madonna di Campiglio la Società Alpina del Trentino per promuovere l'alpinismo, la tutela dell'ambiente e la solidarietà sociale.

E proprio a Madonna di Campiglio è in programma oggi e domani un fitto calendario di appuntamenti:

  • Venerdì 02 settembre:

       • Rievocazione storica del percorso compiuto dai fondatori della SAT: Un gruppo di ciclisti partirà da Arco per arrivare a Madonna di Campiglio fermandosi lungo il percorso in tappe significative che rappresentano i paesi natali dei 27 fondatori. Arrivo alle ore 17.00

       • ore 17.00 apposizione della targa commemorativa per i 150 anni della SAT

       • ore 21.00 al Palacampiglio rappresentazione teatrale sulla fondazione della SAT curata dal Filò da la Val Rendena

  • Sabato 03 settembre:

    Festa al Rifugio Graffer

    Festa di compleanno al rifugio Graffer dove alle ore 11.30 si terrà il concerto del coro della SOSAT.
    Chi vorrà potrà salire al rifugio insieme ad un ambassador La Sportiva partendo da Vallesinella per conoscere e scoprire i “segreti del mestiere”.

    Nel pomeriggio si terranno varie attività di intrattenimento per adulti e bambini. 

    • ore 8.00
    Salita al rifugio Graffer al Grostè con l'ambassador La Sportiva e guida alpina Francesco Ratti!

    Partendo dal parcheggio di Vallesinella  saliremo al rifugio Graffer attraverso il sentiero O382, passando accanto alle bellissime cascate Alte di Vallesinella, fino a raggiungere la malga Vallesinella di Sopra. Da lì poi il sentiero si inoltra sempre più nel selvaggio ambiente alla testata della Vallesinella, svolta alla base delle pareti della Corna Rossa, offrendo una vista sempre più ampia, sulla Cima Falkner, la Cima Grosté e il Campanile dei Camosci. Aggirato un marcato costone, si rimonta con numerose serpentine il versante rivolto alla Corna Rossa, uscendo poi sull'ondulata prateria alpina che, all'inizio dell'estate è un tripudio di orchidee, gigli, astri alpini e ranuncoli. Il sentiero si aggira dolcemente tra i numerosi avvallamenti di origine carsica, fino a raggiungere il bivio con il segnavia O331, con il quale condivide gli ultimi metri fino al rifugio Grostè Giorgio Graffer.

    Dislivello ↑: 700 metri
    Percorrenza: 5 km
    Tempo: 2 ore circa

    Pranzo e rientro liberi.

    Ritrovo: ore 8.00 al parcheggio di Vallesinella

    ATTENZIONE! Causa meteo in peggioramento nel pomeriggio il ritrovo è fissato alle ore 8.00 a passo Campo Carlo Magno, in modo da poter rientrare tranquillamente in funivia nel pomeriggio in caso di pioggia.

    Per prenotare il posto al Parcheggio: info a questo link

    Per info e prenotazioni trekking scrivere a comunicazione@sat.tn.it

    • ore 10.30
    Introduzione alla giornata da parte della Presidente SAT.
    Presentazione del libro 15 SENTIERI PER I 150 ANNI e del progetto realizzato con le Casse Rurali Trentine

    • ore 11.30 Concerto del coro SOSAT al rifugio Graffer

    • Pranzo al rifugio Graffer (20,00 € piatto unico con polenta, salamella,spezzatino e crauti con bibita e caffè)

    • ore 15.00 Spettacolo “Bagliore”, in collaborazione con ITAS
    Nina è la protagonista di un'incredibile avventura in montagna tutta da ascoltare!
    Uno spettacolo immersivo, che grazie all'utilizzo di speciali cuffie wireless permette di assistere alla performance live nella natura, senza generare inquinamento acustico.

    Registrati su bagliore-rifugiograffer.eventbrite.com per prenotare gratuitamente le tue cuffie, personali e sanificate, che potrai ritirare in loco fornendo il tuo nominativo e che restituirai alla fine dell'esibizione.
    I posti sono limitati, se decidi di rinunciare ricorda di disdire la tua prenotazione.

Sito web: www.sat.tn.it