Alpi e boschi comuni - economia, partecipazione, sostenibilità

QUANDO 08 - 09 giugno 2018
DOVE Kulturkloster Altdorf
Kapuzinerweg,  22 -  Altdorf

L'influenza di Elinor Ostrom con il suo Governing the Commons (1999) ha contribuito ad accrescere l'interesse della ricerca nei confronti dei beni comuni nello spazio alpino. Il convegno intende confrontarsi con la prospettiva della ricerca globale sui commons mettendola in relazione con la storia sociale e culturale delle risorse naturali.

Alla luce del fatto che molte istituzioni fondate sulla disponibilità di beni collettivi sono sopravvissute alle profonde trasformazioni politiche ed economiche occorse nel tempo, la prospettiva della “longue durée” appare quantomeno opportuna. Tuttavia, contrariamente all'immagine prevalente fornita da queste istituzioni, la linea di lettura del workshop Pâturages et forêts collectifs – écomomie, participation, durabiliténon privilegia l'idea e la prospettiva di una continuità storica fondata sul consenso, ma sottolinea piuttosto la sua dimensione conflittuale.

Le questioni alle quali si cercherà di rispondere sono le seguenti:

  • Quale ruolo svolgono i pascoli e i boschi collettivi nelle economie di queste istituzioni e in quelle dei gruppi famigliari che dispongono di diritti d'uso su queste risorse?
  • E quale ruolo svolgono per le economie regionali?
  • In quale misura si possono osservare degli scarti tra gli obiettivi di gestione di tali beni (ad esempio col passaggio dall'approvvigionamento di sussistenze alla massimizzazione degli utili?
  • Come funzionano i meccanismi di inclusione ed esclusione in riferimento agli alpi e ai boschi comuni?
  • In che misura la popolazione locale può partecipare ai processi decisionali delle istanze politiche superiori riguardanti le proprietà collettive?
  • Come si sono adeguate queste istituzioni di fronte ai cambiamenti, rispettivamente come hanno caratterizzato attivamente il territorio per assicurare la loro capacità di controllo sugli alpeggi e sui boschi?
  • Quale significato viene dato alle dinamiche intergenerazionali tanto sul piano delle pratiche di gestione che su quello istituzionale?

I contributi presentati al workshop saranno pubblicati nella rivista annuale Histoire des Alpes / Storia delle Alpi / Geschichte der Alpen (2019) nelle seguenti lingue: tedesco, francese e italiano. 

Chi fosse interessato a partecipare, è pregato di prendere contatto con la signora Rahel Wunderli (rahel.wunderli@hist.unibe.ch) entro il 20 maggio 2018.

Sito web: http://www.kulturkloster.ch/