Life WolfAlps Project

QUANDO 01 - 03 febbraio 2018
DOVE MUSE Museo delle Scienze
Corso del Lavoro e della Scienza,  3 -  Trento

Il ritorno naturale del lupo sulle Alpi ha richiesto uno sforzo e un impegno comuni nello studio della sua popolazione in ogni Paese alpino, dalla Francia alla Slovenia, al fine di gestire al meglio e in modo coordinato questo processo di risalita dagli Appennini alla catena montuosa più grande d'Europa.

Il progetto Life WolfAlps, costruito su un programma condiviso, è stato implementato dalle amministrazioni italiane e slovene e supportato dagli altri paesi con diversi obiettivi:

  • monitorare la specie nel dettaglio;
  • contrastare l'impatto predatorio sul bestiame, con interventi diretti sugli alpeggi;
  • limitare il bracconaggio.

Definire le linee guida di gestione della specie attraverso piani locali e nazionali e coinvolgere la popolazione residente nella conoscenza scientifica e razionale di questo grande carnivoro sono i due assi cardinali dell'intero progetto, che intende prima di tutto conciliare le attività umane con la conservazione a lungo termine del lupo.

Divulgare in modo trasparente i risultati delle ricerche e diffondere informazioni oggettive sulla presenza di questo predatore sono le due strategie comunicative intraprese dagli esperti per far fronte a una complessa realtà culturale stratificata negli anni da innumerevoli storie, leggende, mistificazioni e interpretazioni che nulla hanno a che fare con la realtà biologica. 

Sito web: www.lifewolfalps.eu