Pericoli naturali, percezione del rischio e profili di responsabilità penale in montagna. Un convegno organizzato da Eurac Research

QUANDO 17 - 18 marzo 2022
DOVE sede di Eurac Research| on-line
Viale Druso,  1 -  Bolzano

Si terrà a Bolzano il 17-18 marzo 2022, il primo convegno dal titolo "Pericoli naturali, percezione del rischio e profili di responsabilità penale in montagna". L'appuntamento, è parte integnate del progetto di ricerca “Pericoli naturali in montagna: gestione del rischio e responsabilità".
Organizzato da Eurac Research in collaborazione con l'Istituto di Diritto Italiano dell'Università di Innsbruck, Università di Trento, Università di Bolzano e vari partner associati.

Il progetto mira ad avvicinare natura e diritto attraverso la ricerca interdisciplinare e una migliore comprensione reciproca. Più nello specifico, l'obiettivo è quello di determinare quali categorie nell'ambito del diritto penale possano essere utilizzate in modo più flessibile per fornire risposte più precise ad alcune domande sulle responsabilità in montagna. Nel progetto verrà innanzitutto restituita una panoramica aggiornata della legislazione e della giurisprudenza sulla situazione giuridica in Italia e in Austria, dal punto di vista del diritto comparato.

La ricerca si concentrerà sul rischio residuo e sulla rilevanza giuridica della auto-responsabilità come criterio di limitazione della responsabilità. Nella misura in cui il diritto penale italiano è caratterizzato da un atteggiamento paternalistico a riguardo, una discussione mossa dall'approccio austriaco più liberale può fornire preziosi stimoli all'Italia. Successivamente verrà affrontata un'analisi degli aspetti dal punto di vista delle scienze naturali e sociali. Verrà condotta una ricerca empirica quali-quantitativa sul comportamento e le convinzioni delle persone in ambiente alpino, con particolare attenzione alla percezione del rischio e alla psicologia del processo decisionale. È fondamentale determinare in che misura ciò possa essere rilevante per la definizione legale della responsabilità personale.

I risultati contribuiranno alla discussione scientifica in materia nell'ambito delle scienze giuridiche, sociali e naturali. Infine, il progetto mira a sviluppare linee guida, buone pratiche e raccomandazioni, implementabili al di là di questo specifico progetto. Lo scopo è quello di creare una "cultura del rischio" tra la popolazione e aumentare la resistenza rispetto ai pericoli naturali in ambiente alpino. Una partecipazione trasparente ai processi di governance del rischio aumenterà la consapevolezza della popolazione e della società in materia di rischio e, di conseguenza, la sicurezza in montagna.

Il convegno si terrà in forma ibrida online e in presenza presso l'Auditorium di Eurac Research con traduzione simultanea in italiano e tedesco.

Per maggiori informazioni: https://www.eurac.edu/it/institutes-centers/istituto-per-osservazione-della-terra/projects/mrisk

Sito web: www.eurac.edu