I Territori Resistenti si raccontano in occasione della manifestazione "Fà la cosa giusta"

Non più una manifestazione ma un movimento: è l'evoluzione di Innovalp, il festival delle idee per la montagna, creato e organizzato da Cramars, la cooperativa per la formazione professionale, lo sviluppo locale e l'innovazione sociale in Carnia e nell'Alto Friuli. Un movimento che si espande con successo oltre i confini regionali e sbarca a Milano, a “Fa' la Cosa giusta!” la mostra-mercato del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, arrivata alla XVII edizione, che si svolge a FieraMilanocity dal 6 all'8 marzo 2020.
Cramars è stata scelta da Terre di mezzo Editore, ente organizzatore di “Fa' la cosa giusta!” per coordinare, all'interno dell'appuntamento fieristico, la Fiera delle Idee dei Territori Resistenti, in collaborazione con la rete d'imprese “Saint Barthélemy Vivere Guardando Lontano".

Cosa sarà la “Fiera delle idee dei Territori Resistenti”
Un modo per conoscere, rendere visibili e condividere le esperienze di chi ritorna ad abitare paesaggi dimenticati; di chi lotta per non doversene andare e promuove il proprio territorio; di chi da solo o creando cooperative o consorzi, investe sulla terra, sulla qualità dei propri prodotti, sul rispetto dell'ambiente, sulla valorizzazione delle risorse locali, creando economia e promuovendo uno sviluppo economico e sociale del territorio.
In questo modo si vogliono promuovere la narrazione e condivisione delle esperienze in una logica di identificazione di “casi di successo trasferibili” che facciano riferimento, in generale, al miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro dentro i Territori Resistenti e che siano attivatori di reti e di socialità, oltre che di uno sviluppo economico ed imprenditoriale.
Queste esperienze saranno da raccolte e poi presentate in uno spazio e con momenti dedicati durante i 3 giorni di Fa' la cosa giusta! Parallelamente si vuole cogliere questa occasione di scambio per interrogarsi su che ruolo e che prospettive di facilitazione può avere la Fiera per accompagnare processi di scambio di esperienze di questo tipo.

Come partecipare alla Fiera delle idee dei Territori Resistenti a Fa' la cosa giusta! 2020
Chi fosse interessato a portare in Fiera la propria esperienza la invii intanto attraverso l'apposito modulo.
L'iniziativa sarà presentata venerdì 6 marzo dalle 18.00 alle 20.00 durante il convegno di apertura ufficiale dei “Territori Resistenti” mentre la condivisione al pubblico delle esperienze raccolte, nei giorni sabato 7 e domenica 8 marzo.

La raccolta delle informazioni è strutturata in 4 sezioni.

1. Relatore/relatrice: Informazioni di contatto della persona che presenta la specifica esperienza
2. Soggetto collettivo promotore: Informazioni rispetto al soggetto collettivo promotore ed al ruolo svolto dal relatore/relatrice all'interno dello stesso
3. Iniziativa da presentare: Caratterizzazione della esperienza ed invio dell'abstract della stessa.
4. Disponibilità per condivisione esperienza: Identificazione di tempi ed orari di disponibilità per la narrazione dell'esperienza in Fiera

Per qualsiasi suggerimento o richieste di chiarimento, non esitate a contattare gli organizzatori scrivendo a: ideeinfiera@gmail.com