News

“Ultimi Ghiacci”: il cambiamento climatico nelle Alpi Marittime

Nel volume “Ultimi ghiacci. Clima e ghiacciai nelle Alpi Marittime” di Luca Mercalli e Daniele Cat Berro, promosso dall'Ente Aree Protette Alpi Marittime e curato dalla Società Meteorologica Italiana e da Arnica Progettazione Ambientale, è presentato un accurato studio dei cambiamenti climatici, dei loro impatti e delle modalità di adattamento nel territorio transfrontaliero tra Cuneese, Mercantour ed Ecrins.
“Ultimi ghiacci" è un testo divulgativo, ma scientificamente rigoroso, dedicato al clima e ai piccoli ghiacciai delle Alpi marittime, montagne di cerniera tra Mediterraneo ed Europa continentale ed è stato recentemente presentato nella rassegna “Scrittori in Città”. 

Rifugi e stagione estiva: c'è voglia di ripartire e tornare alla montagna

Sono andate un po' alla volta definendosi, nelle varie Regioni e Province autonome, le disposizioni per garantire ai frequentatori della montagna di accedere ai rifugi in sicurezza e ai gestori di svolgere la loro attività nelle medesime condizioni.
Il CAI - Club Alpino Italiano ha diffuso nelle scorse settimane un vademecum per richiamare gli escursionisti al rispetto delle disposizioni previste a livello nazionale e territoriale, all'importanza di valutare il proprio stato di forma dopo la prolungata inattività, a differenziare gli itinerari sulla base delle propria condizione fisica, a collaborare con i gestori di rifugio rispettando le regole e prenotando per tempo.